La Storia

L’antica tradizione di famiglia inizia nel 1938 in Puglia. Qui Giuseppe Liturri coltiva i primi vigneti a pochi chilometri dal mare. Negli anni l’azienda cresce costantemente e nel 1972, Gianni Liturri, figlio del fondatore comincia ad esportare l’uva da tavola verso i più importanti mercati europei.

Seguiti sempre dallo sguardo attento e ricco di esperienze del papà Gianni Liturri, innovatore e grande appassionato di uva da tavola di riconosciuta fama, oggi l’azienda è gestita dalla terza generazione della Fam. Liturri.

Il nuovo e moderno complesso produttivo sorge su un’area di 20.000 mq. di cui 6.600 coperti, attrezzato con innovativi ed efficienti impianti per il confezionamento, la prerefrigerazione e conservazione (fino a 300 ton di capienza). Il moderno layout di questo impianto permette di soddisfare punte di domanda fino a circa 200 ton giornaliere.